Come scrivere un CV in Inglese.

Come scrivere un CV in Inglese

Vuoi lavorare nei paesi anglosassoni ? Ecco come scrivere un ottimo Cv in inglese

In rete potrete trovare molti suggerimenti su come scriverne uno, ma pochi di questi sono realmente efficaci (vi consigliamo di visitare il sito dell’ Universita’ del Kent dove potete trovare molti consigli e spunti). Scoprirete che il formato Europass e` molto pubblicizzato, ma poco apprezzato in UK.

Un buon curriculum vitae ha un aspetto semplice, immediato alla lettura, e` schematico e non supera le due pagine fronte-retro. La cosa migliore e` dividerlo in sezioni: informazioni personali (Personal details), presentazione e obiettivi di carriera (Profile), esperienze lavorative (Work experience), formazione (Education), livello linguistico e conoscenza di software (Skills and expertise) e infine attivita` di volontariato e interessi (Interests and achievements) .

I Personal details

Tra i “Personal details” e` bene inserire, insieme al nome ed al cognome, contatti personali che siano piu` professionali possibili: indirizzo mail nel formato nome.cognome, numero di telefono inglese e link al vostro profilo Linkedin. Evitate di inserire informazioni sensibili come data di nascita o foto, nazionalita` e stato civile. In UK vi selezioneranno per quello che valete, non per l’aspetto o per l’eta`!

Il profilo del CV in inglese

La sezione “Profile” consiste in una breve descrizione di voi stessi e delle vostre competenze. Ricordatevi di dare un numero ai vostri successi: ad esempio, un pizzaiolo che riesce a fare 120 pizze all’ora sicuramente colpisce e puo` risultare un candidato interessante per una pizzeria con tanti clienti. Altrimenti potete soffermarvi sulla descrizione dei vostri obiettivi di carriera, cio` che vi aspettate dal vostro lavoro e come volete raggiungerlo.

Le esperienze professionali

Passate ad elencare le vostre “Work experiences”. Inseritele in ordine cronologico dalla piu` recente alla piu` lontana nel tempo. Se pensate che siano troppe, citate solo quelle che sono piu` inerenti al lavoro per cui vi state candidando. Per ognuna di queste specificate il periodo in cui l’avete svolta e la posizione occupata spendendo qualche parola nella descrizione del vostro compito all’interno della societa`.
Nella parte relativa al vostro percorso di studi (Education) indicate tutte le certificazioni e qualificazioni che possono essere utili e inerenti al vostro lavoro.

La conoscenza delle lingue

Non essendo madrelingua inglese, nella sezione “Skills and expertise” avete modo di indicare il vostro livello linguistico. Non fate riferimento a numeri e cifre come si fa nelle scuole di inglese (B1, B2, C2, PET, First, CAE sono totalmente sconosciuti in Inghilterra!), ma limitatevi ad indicare se il vostro livello e` basic, intermediate, fluent o proficient.

Le competenze trasversali

Concludete indicando eventuali attivita` di volontariato o esterne al lavoro, nella sezione “Interest and achievements”. Non sottovalutate questa parte perche` questo tipo di esperienze sono sempre molto apprezzate. Fate particolare riferimento alle abilita` che avete avuto modo di sviluppare e di mettere in gioco (le cosi` dette Transferable skills, qualita` non specifiche ma che possono essere utili in qualsiasi tipo di occupazione), come organizzazione di eventi, conoscenza di software, capacita` di collaborazione, gestione di gruppi di persone ecc..

Le referenze

Infine e` sempre bene concludere con la citazione “references available upon request”. Procuratevi quindi i riferimenti di almeno due precedenti datori di lavoro, che siano persone fidate e con numeri inglesi (o che almeno siano in grado di parlare in inglese) che potrebbero essere contattate per delle referenze su di voi.

Un ultimo suggerimento: nelle e-mail, fate attenzione a non allegare mai il vostro CV nel formato word .doc ma nel formato .pdf che non e` modificabile. Ricordate di mantenere sempre il vostro CV aggiornato ed a portata di mano, pronti a consegnarlo ad ogni buona occasione!

 Tratto da Benvenuto a Bordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un messaggio
Cosa vuoi cambiare nella tua vita?
Ciao. Vuoi raccontarmi cosa vorresti cambiare nella tua vita? Scrivimi un messaggio! Pier Luigi Rizzini.