I 7 momenti magici che rendono una giornata felice.

I 7 momenti magici che rendono una giornata felice.

Come rendere straordinarie e felici le tue giornate con un metodo che funziona sempre.

“Giorno dopo giorno la nostra vita prende forma, direzione e colore. Il modo in cui viviamo le nostre giornate e la consapevolezza dei nostri piccoli eventi quotidiani ci rende parte del grande flusso dell’esistenza, dando qualità e senso alla nostra vita.”

Certamente esistono buone giornate e pessime giornate, ma non è detto che anche noi dobbiamo ritrovarci in pessime condizioni alla mercè di cosa accade.

Ciò di cui abbiamo bisogno sopratutto è un metodo da applicare giorno per giorno che ci aiuti a rendere migliori i nostri giorni. Meglio ancora se si tratta di un metodo che ci aiuta a rendere migliori noi stessi, innalzando la qualità della vita.

Oltre il metodo è necessario un Maestro, qualcuno che ti tenga sulla strada giusta, ti insegni quello che ti serve e ti sostenga nei momenti più bui.

Giorni migliori fanno della nostra vita un viaggio felice, ciò dipende in gran parte da te, come ormai molte diverse scienze sostengono.

In questo articolo scoprirai metodi e strumenti per vivere straordinarie giornate senza cambiare niente se non te stesso.

E non è poi così difficile.

Scoprirai metodi e strumenti per eliminare ciò che non ti piace e vivere con ciò che invece apprezzi con gratitudine.

Per questo viaggio nelle tue giornate felici ti serve una mappa.

Se perciò consideriamo la vita uno specialissimo viaggio, perchè questo viaggio sia felice abbiamo bisogno degli strumenti per orientare il viaggio.

Una mappa quando sei in viaggio è importante, così puoi capire da dove vieni, dove attualmente sei e dove vuoi andare.

Si tratta di un mappa dove sono riportati i punti salienti della giornata, guidandoti passo-passo lungo il corso della tua giornata.

Ogni giorno ci sono sette specifici momenti a cui corrispondono altrettanti strumenti da utilizzare per trovare il meglio in ogni momento della tua giornata.

Puoi ad esempio imparare a non farti influenzare dagli aspetti negativi e da ciò che non ti piace.

D’altro canto puoi invece apprezzare ed essere felice di tutto ciò ti fa gioire e ti dà pace e serenità

E sopratutto puoi comprendere cosa ti impedisce di essere felice e impararare a rimuovere i tuoi blocchi.

Io non voglio venderti nessuna mappa! Principalmente perché si tratta di un qualcosa che nasce e cresce dentro di te solamente in seguito ad un tuo impegno e solamente per merito tuo.


1. La giornata sta iniziando: cosa fare appena sveglio.

Il risveglio è il momento di pensare ad un buon inizio e trovare il tuo migliore punto di partenza.

Qui ti devi concentrare su risvegliare la tua energia specialmente quella fisica svuotando la mente per decidere liberamente quale partenza scegliere per il giorno che sta iniziando

Tabula rasa! L’esercizio fisico e la concentrazione sul respiro sono il modo migliore. Non regge la scusa di non avere tempo perché bastano pochi minuti di attività che puoi svolgere anche nei momenti intermedi o nei trasferimenti

2. Esci di casa, vai al lavoro, è il momento di apriti al mondo in modo positivo.

Una volta che sei pronto ad uscire di casa è importante soffermarsi (significa fermati prenditi un minuto di pausa:-) per prepararti ad una nuova relazione con il nuovo giorno e con il mondo che ti aspetta la fuori

3. In ufficio o ovunque tu lavori, vivi il tuo lavoro come un delicato esercizio di equilibrio, con l’attenzione e necessaria.

Il luogo di lavoro qualunque sia è un terreno difficile per tutti. Affrontarlo comporta un confronto psicologico con te stesso oltre che con gli altri. Attrezzati e munisciti di pazienza per assorbire i contraccolpi delle frustrazioni, delle arrabbiature, delle paure e tutto il resto

4. Utilizza le pause nella giornata come un prezioso spazio di recupero, come un pit stop per fare rifornimento di idee motivazioni, energia.

Ci sono momenti di sosta nel tuo lavoro: sono le pausa di vario tipo e lunghezza e sono un importante opportunità di recupero energetico, non sottostimarle, mettile al centro della tua attenzione e utilizzale al meglio

5. Coltiva il tuo mondo personale con gioia e riconoscenza.

Nel corso della giornata concediti uno spazio tuo e solamente tuo per ciò che ti piace. Fare sport, passeggiare. leggere, qualsiasi cosa che tu ami fare. Sii consapevole di quello che accade mentre sei impegnato in queste attività, perchè sono fonte di gioia, e nutrimento spirituale.

6. Tratta Casa, Famiglia e Relazioni con cura e amore.

Casa e famiglia sono una sfera molto intima e sono il legame più profondo con te stesso che a volte però si può rivelare fragile e delicato. Tratta questi momenti con amore, perchè è amore ciò che ti tornerà.

7. E’ ora di dormire, ecco come chiudere al meglio. Qualsiasi tipo di giornata tu abbia avuto.

Nel peggiore dei casi (ed anche il più improbabile), per quanto pessimo sia stato il tuo giorno, c’è sempre qualcosa che vale la pena di prendere in considerazione. Questo è il momento di farlo. E’ l’ora di prenderti il tempo di fare qualcosa di buono per te stesso di cui puoi essere grato, avendo così l’opportunità di partire domattina con il passo giusto.

Come questi 7 momenti possono divenire altrettante opportunità di una giornata felice

Non è facile trovare il segreto che ti consente di vivere giornate felici, ma suddividerle come abbiamo visto facilita molto il compito.

Non devono comunque mancare tre elementi principali:

  • Il metodo
  • Le tecniche
  • Il maestro

Vuoi saperne di più e provare qualcuno dei passi sopra descritti? Chiedimi informazioni sul percorso che ho strutturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un messaggio
Cosa vuoi cambiare nella tua vita?
Ciao. Vuoi raccontarmi cosa vorresti cambiare nella tua vita? Scrivimi un messaggio! Pier Luigi Rizzini.